• In cucina
  • Pulire il piano cottura

    Se cucinare è spesso un divertimento, non si può dire altrettanto della pulizia del piano cottura.
    Sporco e residui di cibo sono il più delle volte “nemici” resistenti e agire entro pochi minuti può rivelarsi la strategia vincente.

    Dal momento che a volte non è possibile evitare che l’acqua bollendo fuoriesca dalla pentola o sollevando il coperchio il sugo schizzi, qualche rapida azione può evitarci lunghe ed interminabili operazioni di pulizia.

    I primi minuti sono fondamentali: infatti se si rimuovono subito i resti di cibo, soprattutto se sono alimenti oleosi o che tendono a diventare duri raffreddandosi. In questo modo rimuovendoli quando sono ancora tiepidi, non sarà necessario strofinare, ma basterà passarci sopra una spugna umida per asportare lo sporco velocemente. Se utilizzeremo questo sistema a fine cottura dovremo preoccuparci solo di rimuovere gli aloni e le piccole macchie rimaste.

    Alcuni consigli facili e veloci:
    • se il vostro piano cottura è in acciaio, dopo averlo pulito, per eliminare possibili aloni un panno con un po’ di alcol che, evaporando velocemente, lascerà la superficie superbrillante;

    • se il piano cottura è più delicato pulire delicatamente con un composto di acqua, detersivo per i piatti e un po’ di bicarbonato (un cucchiaio ogni mezzo litro), che risulta delicato e ugualmente detergente;

    • in ogni caso evitare l’uso di materiali abrasivi – spugnette metalliche – che graffiano irrimediabilmente l’acciaio o detergenti corrosivi e a base di cloro, come la candeggina, che creano macchie e aloni;

    • se il piano cottura è in vetro temperato o smalto lucidato meglio utilizzare una spugna o un panno morbido bagnati con acqua tiepida per evitare di graffiarli. E per piani senza aloni, per una rapida pulizia quotidiana, si può utilizzare un detergente per vetri a base di alcool e asciugare con cura eventuali residui di acqua, passato delicatamente con un panno in microfibra che tende ad assorbire l’acqua e non lascia macchie.

    E anche se pulire non è molto divertente…almeno così sarà facile e veloce!

    0%
    0%
    100%