• Malessere e dolori
  • Aromaterapia in caso di dolori mestruali

    Per alleviare i dolori mestruali, si può ricorrere all’aromaterapia con l’utilizzo degli oli essenziali che possono agire sia a livello psicologico che fisico.

    Alcune essenze riequilibrano il sistema ormonale femminile, modulando la produzione di prostaglandine, responsabili delle contrazioni e degli spasmi uterini; altre svolgono un’azione antinfiammatoria e rilassante a beneficio della muscolatura liscia dell’utero.

    Eccone alcuni e le loro proprietà:

    Olio essenziale di geranio: massaggiato sul basso ventre, rilassa le contrazioni uterine dovute all’ovulazione e ai dolori mestruali; aiuta ad alleviare i disagi della menopausa e della sindrome premestruale, le nevralgie e il mal di testa.

    Olio essenziale di lavanda: svolge un’azione antispasmodica sulle contrazioni muscolari, calma i dolori e gli spasmi addominali. Può essere utile metterne qualche goccia in una vasca con acqua calda per un bagno rilassante.

    Olio essenziale di rosa: calma gli spasmi in caso di dolori mestruali ed argina le emorragie. Indicato nei disturbi legati agli squilibri ormonali, l’ansia e l’irritabilità che caratterizzano la sindrome premestruale e la menopausa. Può essere usato sulla pelle – sotto forma di acqua profumata – oppure qualche goccia direttamente sugli abiti.

    Olio essenziale di camomilla: aiuta a rilassare la muscolatura tesa, dovuta a nervosismo, intestino irritabile, spasmi, colite e coliche gassose. Dona beneficio in caso di dolori mestruali e disturbi della menopausa.

    0%
    0%
    0%